RISTORANTI E DELICATESSEN

Un'attenzione quasi maniacale alla selezione delle materie prime: il pesce dell'Adriatico, la Mora Romagnola, la Bianca marchigiana, la Chianina, le farine macinate in un molino ad acqua... Giuliano Canzian, chef e patron del locale, si occupa di tutti gli acquisti per essere certo di dare il meglio ai propri ospiti. Ospiti che vengono accolti in un ambiente elegante, ricercato, ma molto pi¨ informale di un tempo. Dallo Zio si possono degustare i migliori prodotti del territorio in una cucina della tradizione rivisitata dallo chef. Tanti piccoli dettagli rendono il pasto un'esperienza stimolante. I menu sono legatissimi alla stagionalitÓ e ci sono proposte per vegetariani e celiaci. Pane, piada, crackers, grissini - ma anche pasta, dolci e praline - sono tutti fatti in casa. Il pane caldo viene servito in cassettine azzurre ricostruite come fossero le vecchie casse del pesce. Il ristorante si sviluppa su tre sale, distribuite in due piani, in un palazzo di fine Ottocento a due passi dall'Arco di Augusto, in pieno centro a Rimini.
Continua a leggere su www.ristorantiedelicatessen.it»

ALICE LE GUIDE | LA GOLA IN VIAGGIO

Nel centro storico a due passi dall'Arco d'Augusto, un classico, sempre affidabile, della cucina di pesce a Rimini; impedibili i crostacei gratinati, il risotto alla Vedova, i passatelli in brodo di pesce, i calamari alla griglia o le seppioline ripiene, oltre naturalmente alle cruditÓ al faraonico fritto misto. La cantina predilige i bianchi, gli spumanti e gli champagne.