IL RISTORANTE
Intima ospitalità, fra storia ed essenziale eleganza

Colori caldi e intensi, come le pareti rosse che si affacciano su Vicolo Santa Chiara, uniti alle sfumature chiare degli interni, lievi come la trasparenza di un vino bianco: un'atmosfera che accoglie ma con riserbo, equilibrata ed elegante.

Era una casa ottocentesca il Ristorante dallo Zio, e di quella passata vita domestica mantiene le finestre, sempre aperte sul Vicolo, così come la divisione su due piani, per un totale di tre sale, ognuna delle quali porta con sé il racconto di tempi passati e dei volti diversi della città.



Il corridoio d'ingresso, corredato di numerose etichette vinicole esposte, conduce alla prima sala, dove si davano appuntamento negli Sessanta e Settanta i riminesi amanti del buon pesce e della propria città, animate forchette altrettanto vivaci menti. Al termine delle scale che portano al secondo piano, si aprono due sale, anch'esse con arredamento in legno, arricchite da fotografie, stampe pubblicitarie e specchi d'epoca.

IL CENTRO STORICO DI RIMINI
Vicolo Santa Chiara, a pochi passi dall'Arco d'Augusto


Il Ristorante dallo Zio si colloca nel pieno centro storico di Rimini, a pochi passi di distanza dai più noti punti d'interesse della città.

Il Corso d'Augusto, via che si origina dall'omonimo arco e ha termine all'imbocco dell'altro caposaldo della storia romana riminese, il Ponte di Tiberio, è percorsa ogni giorno da migliaia di persone, che attraversano il centro storico seguendo il suo percorso.


È proprio a lato del decumano massimo che si sviluppa quella parte di città denominata Rione Montecavallo, meno conosciuta e proprio per questo più intima e a tratti introversa. Vicolo Santa Chiara, via principale del rione che dall'Arco d'Augusto porta fino a via Garibaldi, nei pressi di Porta Montanara, altra vestigia romana, colpisce per i vivaci colori delle abitazioni che si affacciano sul vicolo, la quiete dei suoi scorci, e la presenza di alcuni fra i principali istituiti della formazione scolastica locale.

Inaspettata familiarità e senso di scoperta accompagnano il visitatore che percorrerà il vicolo, alla ricerca di uno sguardo diverso sulla città.

ENTRA NEL RISTORANTE: UN ASSAGGIO "VIRTUALE" DELLA NOSTRA CALDA ACCOGLIENZA

Ad attrarre lo sguardo, in ogni sala, le grandi fotografie in bianco e nero della Rimini del dopo guerra, a testimonianza del rapido cambiamento e sviluppo della città, unito alla nascita di nuove abitudini e stili di vita.


Visualizzazione ingrandita della mappa»